Garanzia Giovani 2018 nel Programma Lavoro UMBRIATTIVA

Che cosa è: Un programma in continuità con le precedenti edizioni, che mira a far incontrare le aziende che cercano personale con i giovani che cercano un impiego.

I giovani riceveranno un bonus di 500€ per sei mesi direttamente dalla Regione e le aziende potranno beneficiare di personale “in prova” a costo zero. Il tempo per capire se quella persona va bene per la loro azienda.

Le Aziende interessate al Programma possono iscriversi subito e usufruire dei candidati proposti dalla piattaforma sul sito regionale dedicato C.U.R.A.

Qui sotto la documentazione per l’inserimento delle aziende in piattaforma, deducibile sostanzialmente dalla Visura Camerale.

Nel dettaglio:

  •    Partita Iva/Codice fiscale
  •    Denominazione e Ragione sociale
  •    Indirizzo della Sede Legale
  •     Codice Ateco
  •     CCNL e Ore settimanali previste dal CCNL
  •     Numero di dipendenti a tempo indeterminato compresi i lavoratori assunti con contratto di apprendistato
  •     Codice fiscale del Legale Rappresentante
  •     Nome e cognome del Legale Rappresentante
  •     Luogo e data di nascita del Legale Rappresentante
  •     Documento del Legale Rappresentante nel formato PDF
  •     Codice fiscale del Tutor (se differente dal Legale Rappresentante)
  •     Nome e cognome del Tutor (se differente dal Legale Rappresentante)
  •     Luogo e data di nascita del Tutor (se differente dal Legale Rappresentante)
  •     Documento del Tutor (se differente dal Legale Rappresentante) nel formato PDF

Per informazioni e consulenza rivolgersi alla signora Elisa – Tel. 0742 350843 – info@sapforma.com

Tracciabilità Retribuzione dal 1° luglio 2018

Dal 1° luglio 2018 non è più possibile pagare in contanti. Vige quindi l’assoluto divieto di corrispondere la retribuzione, attraverso il denaro contante, direttamente al lavoratore, a prescindere dalla tipologia contrattuale intercorrente. Nel divieto rientrano, a nostro avviso, anche gli anticipi sulla retribuzione mensile, prassi abbastanza ricorrente presso molto aziende. Continue reading

Nuovo Regolamento Privacy

Il regolamento europeo sulla protezione dei dati (GDPR) è entrato ufficialmente in vigore dal 25 maggio 2018 e in Italia siamo in attesa del decreto di attuazione che verrà emanato entro la fine di agosto. L’impatto è ampio, dato che il GDPR riguarda le aziende che gestiscono qualsiasi tipo di dato personale (informazioni sui propri dipendenti, profilatura dei clienti per conto terzi, ecc.). Continue reading